PIÙ SINERGIA TRA IMPRESE E FORMAZIONELIFE IN ACCETTA LA SFIDA

PIÙ SINERGIA TRA IMPRESE E FORMAZIONE, LIFE IN ACCETTA LA SFIDA E LANCIA UN APPELLO

La migliore manifattura italiana lancia l’allarme. È ciò che emerge dagli ultimi dati forniti da Altagamma che parlano di una vera e propria emergenza sul fronte del lavoro. Life in Spa attraverso Efil Formazione, rivolge un appello alle aziende italiane auspicando una maggior collaborazione a beneficio di tutti.

Nei prossimi cinque anni, le imprese manifatturiere che hanno puntato sulla qualità, faticheranno a trovare personale qualificato. Tenuto conto di coloro che vanno in pensione e delle attuali iscrizioni a percorsi tecnico-professionali, sono circa 230.000 i profili che mancano all’appello da qui al 2023. Le cause del problema sono diverse. Di certo non si è fatto abbastanza per comunicare ai giovani e alle famiglie i grandi cambiamenti che hanno segnato l’evoluzione della manifattura italiana dal 2000 ad oggi e le opportunità di lavoro che oggi le imprese sono in grado di offrire.

I più continuano a percepire il mondo della produzione come un approdo di scarso interesse. I media e le istituzioni non hanno fatto abbastanza per proporre un’immagine aggiornata del Made in Italy spingendo i giovani a guardare altrove per costruire il proprio futuro professionale. Si tratta di un’occasione mancata perché una quota significativa del comparto manifatturiero ha effettivamente cambiato pelle. Le imprese italiane che oggi attirano l’attenzione della domanda internazionale hanno abbandonato da tempo produzioni seriali su larga scala per concentrarsi su varietà e personalizzazione. Che si tratti di accessori moda, di Supercar, di ristoranti stellati, di macchine utensili, i produttori italiani hanno investito da tempo sul lavoro di qualità puntando su artigiani versione high-tech consapevoli e motivati. Il numero e la qualità delle tante Academy aziendali censite nel volume “I talenti del fare” testimoniano l’impegno delle imprese sul fronte del capitale umano.

Rilanciare questo messaggio è essenziale affinché i giovani riprendano interesse verso lavori oggi poco apprezzati.

La crisi di vocazioni, peraltro, non è l’unico problema da prendere in considerazione. In Italia fa fatica a emergere una scuola in grado di formare il profilo coerente con le richieste del mercato. Le trasformazioni tecnologiche di questi anni, lungi dal far scomparire il lavoro nei processi manifatturieri, spingono verso la formazione di profili ibridi, capaci di padroneggiare i testi della tradizione e allo stesso tempo, di sfruttare al meglio le potenzialità di Industria 4.0. Questi profili richiedono percorsi di apprendimento specifici: senza investimenti all’altezza impossibile immaginare che il vuoto di competenze messo a fuoco da Altagamma possa essere colmato in tempi brevi.

A tal proposito si manifesta in maniera urgente la necessità di un dialogo serrato fra i soggetti della formazione e le imprese ed è proprio in virtù di sinergie e collaborazioni a beneficio dell’economia del Paese e proficue per entrambe le parti, che Life in Spa grazie alla partnership con  Efil Formazione, accoglie la sfida e lancia un appello alle aziende italiane disposte a mettersi in gioco.

“NOI mettiamo le risorse finanziare e ALLE AZIENDE chiediamo di mettere a disposizione know how e strumenti come aule, attrezzature e docenti, affinché si possano creare sistemi di sviluppo di quelle specifiche competenze che il mercato oggi richiede, ma sempre più difficili da reperire, attivando percorsi formativi adeguati e altamente qualificanti.”

Solo una partnership efficace fra pubblico e privato consentirà di promuovere percorsi formativi in grado di favorire la diffusione di conoscenza di carattere generale e, allo stesso tempo, di rispondere alle necessità delle singole imprese.

CERCHI PERSONALE CON SPECIFICHE COMPETENZE DA INSERIRE  NELLA TUA AZIENDA, MA NON TROVI ESATTAMENTE LE FIGURE DI CUI HAI BISOGNO?

NOI SIAMO IN GRADO DI FORNIRTI RISORSE QUALIFICATE E ADEGUATAMENTE FORMATE.

FACCIAMO SQUADRA!

Per info e dettagli inviare una mail a info@efil.it oppure contattare direttamente  Serena Ricci, Responsabile Formazione EFIL Srl chiamando lo 0547.010020  

INVIACI UN MESSAGGIO HAI UNA DOMANDA?

Un membro del nostro staff ti ricontatterà appena possibile.