Come scrivere un CV: consigli utili

Come scrivere un CV

La redazione di un curriculum vitae efficace è una tappa fondamentale nella ricerca di lavoro. Un CV ben scritto può fare la differenza tra ottenere un’opportunità professionale e passare inosservati.

Vuoi sapere cosa conquista il nostro staff? Continua a leggere.

Layout e struttura del CV

Se non viene espressamente richiesto un formato specifico del curriculum (europass, cv in inglese…) puoi scegliere layout, colori e font in base al tuo gusto, a patto che il risultato sia comunque leggibile e professionale, sobrio ed elegante.

Nell’ordine, dovrai inserire nel CV le seguenti informazioni:

  • Informazioni personali e di contatto
  • Fotografia professionale ma sorridente
  • Profilo professionale/Posizione per la quale ci si vuole candidare
  • Esperienza professionale (in ordine cronologico, partendo dalla più recente)
  • Esperienza formativa (in ordine cronologico, partendo dalla più recente)
  • Conoscenza lingue straniere
  • Conoscenze informatiche/tecniche
  • Attività extracurriculari e volontariato
  • Altre informazioni

Curriculum senza esperienza

Descrivi te stesso/a, il tuo percorso formativo, i tuoi interessi e le tue aspirazioni. Non avere paura a scrivere esperienze lavorative, anche se brevi, non inerenti al percorso di studio: noi lo interpreteremo più che positivamente, dimostra buona volontà e attitudine a mettersi in gioco.

Non tralasciare stage e tirocini, fanno parte del percorso formativo e sono un primo approccio al mondo del lavoro.

Evidenzia la tua conoscenza delle lingue e le tue capacità tecniche (anche dette “hard skills”), ad esempio l’utilizzo di determinati software che possano essere interessanti per quella candidatura.

Dai spazio agli hobby, alle passioni, alle attività di volontariato, anche se ti sembrano poco inerenti: potrebbero essere utili ad evidenziare aspetti di te più personali ma preziosi nel lavoro, le cosiddette “soft skills”.

Curriculum Vitae: consigli utili

Curriculum con esperienza

Descrivi chi sei, il tuo percorso formativo e le tue esperienze lavorative ed evidenzia competenze, hard e soft skills acquisite nelle varie mansioni. Attenzione: non inserire tutto ciò che hai fatto indipendentemente dal ruolo, ma personalizza il CV in base alla posizione ricercata e alla candidatura.

Se ti va, vicino alle aziende per cui hai lavorato (o stai lavorando) inserisci il logo dell’attività, ci piace parecchio!

Ricordati di essere coerente e congruente: in fase di colloquio, potrai poi giustificare gli eventuali salti temporali tra un’occupazione e un’altra senza timori, è del tutto normale. Infine sii subito chiaro sul perché stai cercando un’altra occupazione, sulle tue prospettive e aspirazioni per quel ruolo e per il tuo futuro professionale.

10 consigli per scrivere un CV efficace

Riassumendo, come deve essere un CV efficace?

  • breve: il tutto deve stare possibilmente in 2-3 pagine
  • scorrevole e ben leggibile
  • semplice e chiaro
  • con informazioni precise
  • coerente
  • veritiero
  • senza “valutazioni” soggettive
  • efficace: devono emergere personalità, competenze e punti di forza
  • curato dal punto di vista visivo e contenutistico: senza errori, ordinato, piacevole
  • sempre aggiornato

Sei alla ricerca del lavoro più adatto a te?

VAI ALLE NOSTRE OFFERTE DI LAVORO E CANDIDATI CON LIFE IN

INVIACI UN MESSAGGIO HAI UNA DOMANDA?

Un membro del nostro staff ti ricontatterà appena possibile.